Le feste di compleanno sono croce per i genitori e per chi le organizza e delizia per i bambini, che attendono quel giorno come se fosse, giustamente, il più importante dell’anno.

Chi ne ha già organizzata qualcuna può però confermarvelo: possono trasformarsi in un incubo organizzativo ed economico, dove a fronte della spesa di centinaia di euro si riesce ad offrire davvero poco ai più piccoli.

Oggi però ci sono soluzioni chiavi in mano che vi permettono di godervi un giorno tanto importante senza alcun tipo di preoccupazione, senza passare intere giornate ai fornelli e senza rendere la vostra casa vittima di orde di bambini che, pur volendosi soltanto divertire, difficilmente avranno rispetto del mobilio.

Come? Semplice: scegli una delle feste a tema all-inclusive dei migliori gruppi del food che operano in Italia.

Vediamo cosa puoi trovare di incluso.

Un’area destinata soltanto alla festa

E questo è sicuramente l’aspetto più importante, perché potrete essere certi di avere a disposizione un’area specificatamente disegnata e riservata per la festa dei nostri piccoli.

Niente più feste in casa, niente più necessità di sgombrare salone e cucina.

Potremo portare tutti fuori, senza costi eccessivi e senza preoccuparci di nulla per quanto concerne l’organizzazione degli spazi.

La torta? Puoi scegliere tra diverse versioni

Altro enorme vantaggio? Togliersi l’impiccio della torta. Andare in pasticceria (spesso a prezzi davvero fuori portata), scegliere torte che non siamo forse capaci di scegliere e scontentare sempre qualcuno: è questo il copione di tutte o quasi le feste di compleanno autogestite e auto-organizzate.

Oggi invece, sempre rivolgendoci agli stessi gruppi possiamo avere la certezza di avere una scelta ampia ma giusta: nel senso che troveremo a listino soltanto quelle torte di sicura riuscita tra i bambini.

Ovvero quelle torte che non solo tengono conto dei gusti dei più piccoli, ma che possono anche essere decorate nel modo migliore per solleticare la loro fantasia e la loro voglia di divertimento.

Voglia di divertimento che, come vedremo tra pochissimo, può essere anche solleticata grazie a dei giochi “di ruolo” e a tema.

Quattro diversi temi per divertirsi durante la festa

E il divertimento? Quando si pensa di organizzare una grande festa per i bambini non si può assolutamente pensare soltanto di offrire cibo e bevande.

E qui intervengono le feste a tema, feste che seguono in questo caso quattro diversi filoni e che renderanno l’esperienza ancora più popolare:

  • I fondali marini: un tema già utilizzato ampiamente dall’animazione e che oggi torna prepotentemente di moda. Per un’avventura assolutamente incredibile nel mondo di pesci e sirene;
  • Il cinema: perché i nostri piccoli potrebbero essere sicuramente interessati da una giornata su un set cinematografico, dove dare sfogo alla loro voglia di recitare;
  • Detective: perché non c’è davvero nulla di più interessante per i bambini di un mistero da risolvere;
  • In giro per il mondo: perché la voglia di viaggiare non è soltanto dei più grandi.

Quatto diversi temi pronti a rendere una giornata già speciale… assolutamente indimenticabile.

Il tutto a prezzi davvero per tutte le famiglie, che possono trasformare il compleanno del più amato della famiglia in una data che tutti ricorderanno, per sempre.

Tutto senza muovere un dito? Oggi si può!