PiscinaLe piscine fuori terra sono un ottimo compromesso per chi desidera istallare una struttura nella propria abitazione, ma per qualche ragione non può optare per una scelta impegnativa come quella di un impianto interrato.

Gli ultimi modelli di strutture fuori terra, infatti, non sono solo funzionali e resistenti, ma anche di grande impatto estetico ed eleganza. Possono essere istallati praticamente ovunque con estrema facilità e rimossi con altrettanta facilità. Grazie ad una grande versatilità, si adattano a qualsiasi ambiente entrando in perfetta sintonia con la tua abitazione e il tuo giardino, per un risultato all’altezza delle tue aspettative.

I vantaggi di una piscina fuori terra

Per chi vive in affitto o per chi non dispone di tanto spazio, la piscina fuori terra costituisce l’unica soluzione possibile per non rinunciare al sogno di un impianto privato. Le strutture fuori terra non impegnano, ma offrono lo stesso il piacere di un bagno e di un tuffo nelle giornate estive calde e afose. Ecco quali sono i principali vantaggi:

1. Sono facili da montare e smontare, possono essere istallate e disinstallate in tempi decisamente rapidi

2. Sono versatili, si adattano a qualsiasi ambiente e possono stare perfino sul tuo terrazzo di casa

3. Non hanno bisogno di permessi, lavori edili e scavi per essere costruite

4. Esistono strutture di tutte le dimensioni, pensate apposta anche per chi ha a disposizione poco spazio

5. Sono resistenti e di estetica gradevole.

Quale piscina fuori terra scegliere?

A seconda dei materiali di cui sono costituite, esistono diversi tipi di strutture fuori terra.

• Gonfiabili

Si tratta di una struttura autoportante in pvc con un anello superiore gonfiabile che prende forma man mano che l’acqua viene versata. Sono impianti di dimensioni ridotte, dotati di pompa di filtraggio e ricircolo. Per le loro caratteristiche sono ideali per il divertimento dei più piccoli.

• Con struttura morbida in pvc

La vasca morbida in pvc di questi impianti è sorretta da una struttura in acciaio che si appoggia su tubolari di sostegno. Perfetta se vuoi una piscina di una certa dimensione ma cerchi una soluzione facile da smontare.

• Con struttura in acciaio, alluminio o resina

Una struttura resistente che coniuga funzionalità e impatto estetico, costituita d’acciaio, d’alluminio o resina, e rivestita in pvc o liner. Pratica e solida, necessita di poca manutenzione e ha costi contenuti.

• Con struttura rigida in legno

Un impianto elegante e funzionale, che grazie ad un tappetino di fondo può essere istallato su qualsiasi terreno, anche sulla tua veranda di casa. Il risultato è gradevole e raffinato in qualsiasi ambiente, inoltre la struttura assicura una grande resistenza al tempo e all’usura.

Se desideri una piscina privata, ma non vuoi impegnarti con la scelta di una interrata, puoi sempre optare per una struttura fuori terra. La comodità di non dover effettuare scavi, né richiedere permessi, la facilità di smontaggio e montaggio e la grande funzionalità ne fanno la scelta ideale per te e la tua famiglia!