Esistono davvero tanti tipi di anello da donna, in questo articolo vi mostriamo quali sono i principali in modo da aiutarvi nella scelta del vostro anello ideale!

 

C’è l’anello in oro. Il colore può essere giallo oppure bianco, anche se ultimemente si vede in giro anche l’oro rosa. Il colore spesso simboleggia una moda. Alcune volte va di moda l’oro giallo, altre violte quello bianco. Alla base di questo c’è comunque il gusto personale. L’oro bianco rappresenta un simbolo per le occasioni importanti, quello giallo per le occasioni speciali.

 

L’oro bianco all’inizio non era particolarmente noto ma un po’ alla volta si è fatto strada e ha ottenuto un grande successo. Non solo negli anelli ma anche per i bracciali, le collane e gli orecchini. E’ un gioiello discreto ed elegante, si sposa davvero bene con le pietre preziose, in particolar modo i diamanti.

 

L’anello in oro giallo invece è perfetto per il matrimonio e il fidanzamento, ma anche come regalo per le notte d’argento. L’oro rosa invece di solito non si trova da solo ma legato agli altri due per offrire un gioiello a tre colori.

 

C’è poi l’anello con le pietre preziose. Un esempio tipico è l’anello ametista argento. Resta il fatto che si tratta del modello più regalato e il più apprezzato. In primo piano sicuramente troviamo l’anello con il diamante. Tuttavia sono molto apprezzati anche gli anelli con altre pietre, come può essere per esempio l’opale, lo zaffiro, lo smeraldo, chiaramente la bellissima ametista, ma anche il quarzo rosa, l’ambra, il cristallo di rocca e anche l’acquamarina.

 

Alcune pietre poi regalano gioielli unici. Così come non esiste un’ambra uguale a un’altra, ecco che non esiste un anello con l’ambra incastonata uguale a un’altra. Dal colore, alla dimensione, la forma e il tipo di incastonatura.

 

Infine ci sono gli anelli in argento, meno costosi e più fini. Ideale per esempio per le giovanissime. Si adatto poi allo stile meno informale. Possono comunque essere indossati in ogni occasione.