Avete l’esigenza di acquistare un defibrillatore semiautomatico ma, vi rendete conto sin da subito, che la scelta risulta più complicata del previsto. Sono tante le pubblicità, gli slog. La concorrenza è accanite e per l’acquirente che vuole solo uno strumento facile da utilizzare e il più efficiente possibile, perdersi nel mare di informazione è veramente semplice.

Acquistare un defibrillatore semiautomatico non è come comprare l’ultimo smartphone. Non ci si può basare sull’estetica, il prezzo, il modello… non ci si può basare sull’esperienza ricavata da anni di utilizzo. Molte persone che fanno l’acquisto del defibrillatore con alte probabilità è la prima volta che si trovano in una situazione simile. Forse vale lo stesso per voi.

I parametri da tenere in considerazione quando state per acquistare un defibrillatore semiautomatico sono diversi. E dovete farlo con grande attenzione perché questo strumento può salvare la vita circa nell’80% dei casi.

  • Estrema facilità di utilizzo, pochi pulsanti che possono avviare la rianimazione cardio-polmonare e una guida visiva e vocale che spieghi come muoversi. Quindi, tutto ciò di cui avete bisogno è il tasto di accensione e spegnimento e quello per avviare la scarica. Importantissima la guida vocale che vi spiegherà cosa fare e lo ripeterà fino a quando non avete fatto la manovra corretta.

  • Indicatore di qualità. Non è facile utilizzare un defibrillatore automatico. Grazie all’apposito RPC ADVISOR come quello di Samaritan PAD della HeartSine, potrete avere un feedkback (giudizio) in tempo reale per capire se state facendo la manovra giusta.

  • Deve funzionare bene anche all’esterno e avere quindi le protezioni per pioggia e polveri fini.

  • Deve essere leggero e molto piccolo, in questo modo il trasporto è facile e le manovre sono facilitate. Il Samaritan PAD pesa solo 1.1 kg comprensivi di batteria e di elettrodi.

Per Info e/o Prenotazioni contattare “HeartSine” Telefono 800 36 35 25