Le sedute da uno psicologo non vanno mai scambiate con quelle da uno psichiatra poiché chi ha bisogno di questo specialista non è matto en on ha necessità di assumere farmici. È infatti l’ora di sfatare questo falso mito che chi va dallo psicologo è pazzo poiché chi ne avrebbe davvero bisogno per affrontare un momento difficile nella sua vita, vi rinuncia per paura di essere additato come malato di mente da amici, famigliari, conoscenti e concittadini. Lo scopo delle sedute varia in base alla tipologia di problema che deve essere affrontato: stati d’ansia, affrontare un lutto, superare degli abusi anche psicologici, affrontare dei disturbi alienatari etc. sono infatti molti i campi in cui uno psicologo può aiutare a trovare la serenità e la tranquillità. Vediamo alcuni dei problemi che possono essere affrontati con l’aiuto di uno psicologo.

Disturbi alimentari

I disturbi alimentari non hanno nulla a che fare on il fisico ma si tratta di problemi che derivano da un’insicurezza. Le persone, soprattutto i giovanissimi, non hanno gli strumenti per affrontare i cambiamenti del loro corpo in relazione all’immagine distorta del corpo che viene data dai media e dalla pubblicità. La finta immagine di perfezione a cui ambiscono moltissimi è inarrivabile e allora si ricorre a comportamenti insani come l’anoressia e la bulimia per poter prendere il controllo su dei cambiamenti fisiologici.

Stati di ansia

Anche gli stati di ansia e di forte stress emotivo hanno bisogno dello psicologo per essere superati al meglio. Questo specialista è in grado di insegnare una serie di tecniche molto valide per far passare l’ansia e affrontare le difficoltà che la vita mette davanti con maggiore tranquillità e fiducia in sé stessi. Il problema deriva infatti dalla sensazione di inadeguatezza e dalla pura di fallire che sono sentimenti normali finché non prevaricano le altre emozioni. Le tecniche di respirazione e training autogeno sono protocolli che lo psicologo insegna.

Per avere maggiori dettagli, clicca qui www.psicologo-milano.eu .