Come tutti gli apparecchi, anche i climatizzatori hanno bisogno di assistenza. Oltre alla normale manutezione a cui vengono sottoposti, possono esserci dei problemi che ne impediscono il funzionamento. Cosa fare? Vi occorre un tecnico specializzato nell’assistenza dei climatizzatori, diciamo pure il dottore per queste tipologie di macchine.

Dovete comunque controllare che il servizio di assistenza sia ottimo, o per meglio dire vantaggioso per voi. Quali interventi sono compresi nel prezzo e quali no? Se non capite subito questa cosa può succedervi qualche spiacevole grana, ossia che in caso di problemi dovete pagare proprio voi

l’extra e vi assicuriamo che arrivare a spendere 150€ come 200€ o più è cosa da niente!

Mettiamo subito le mani avanti dicendovi che il funzionamento di queste macchine è complesso, così come capire dove sta il problema. Quindi non provate a occuparvi dell’assistenza condizionatori da soli. L’unica cosa che potete fare da soli (perché estremamente semplice) è la pulizia dei filtri, questi sono quelli estraibili dalla macchina interna.

Non stiamo neppure a dire che se provate a fare il lavoro voi andate in contro a due problemi. Nel primo caso mettete a rischio la vostra incolumità, visto che potreste anche prendere la corrente se toccate qualche filo. Inoltre se compromettete la macchina allora si che sono soldoni.

Dovete piuttosto calarvi nella parte del cliente scrupoloso che vuole sapere ogni cosa e confrontare ogni minimo prezzo. Per questo potete infatti richiedere più preventivi, anche se va detto che nel 99% dei casi il tecnico devi venire sul posto per capire dove è il problema! Se cercate un contatto ottimo potete provare questo, www.assistenzacondizionatori-daikin.it se avete un condizionatore Daikin. Per facilitarvi le cose adesso vi mostriamo velocemente come pulire i filtri dell’aria ossia quelli della macchina esterna. Di certo state pensando a cosa vi serve sapere questo? Semplicemente a risparmiare denaro.

Dunque, potete essere da soli oppure in due. È indifferente, vi basta solamente una scala buona. Dovete quindi sollevare il coperchio anteriore del condizionatore e rimuovere i filtri. In genere vi basta sollevarlo verso l’alto e tirare verso di voi i filtri. Adesso c’è chi pulisce questi componenti con acqua e sapone e dopo gli lascia al sole a prendere aria e alla fine ci passa anche un po’ di carta per sicurezza. Tuttavia, esistono dei prodotti specifici che sono appunto bombolette spray.