PiscinaInterrataLa piscina è un luogo perfetto per trascorrere momenti di relax con i tuoi cari durante le giornate estive. Affinché l’impianto sia veramente un posto in cui rilassarsi e divertirsi, deve essere studiato con attenzione e dotato di tutti gli accessori necessari per renderlo confortevole e sicuro. Per fortuna, oggi, è semplice creare una struttura su misura. Per farlo puoi scegliere tra una gamma molto ampia di componenti per piscine interrate, coperture, idromassaggi, docce solari e molto altro. Tuttavia, l’ingresso in piscina è uno dei principali aspetti da curare per rendere la struttura facilmente agibile e sicura per tutti!

 

Come scegliere la scala di accesso in piscina

Se hai la possibilità, ti consigliamo di scegliere la tua scala di accesso in acqua già in fase di costruzione dell’impianto. In questo modo è più semplice da integrare nella struttura e tu hai più possibilità di personalizzazione. Prima di decidere, valuta attentamente i seguenti aspetti, così non sbaglierai! Ad esempio: chi utilizzerà la piscina? Ci sono dei bambini piccoli, delle persone anziane o delle donne incinta?

Pensa bene alle tue esigenze e quelle dei tuoi cari, in modo da trovare la soluzione che permetta anche a loro di entrare e uscire in tutta sicurezza. Eleganza o praticità, cosa cerchi? Desideri una soluzione pratica e economica, oppure una di grande impatto estetico e raffinata? Chiarisciti bene le idee prima di iniziare a guardare le tipologie di scale. Personalizzata o no? Oggi, è possibile creare scalinate su misura a seconda dei gusti e del contesto in cui devono essere inserite, oppure puoi optare per una scala prefabbricata, già pronta per essere installata.

 

Tipologie di scalinate per l’ingresso in piscina

Gli ultimi modelli di scalinata sono curati con attenzione nelle rifiniture e nel design, e offrono un risultato che si integra perfettamente nella struttura e al contempo garantisce la massima sicurezza per chi li utilizza. Ecco le principali tipologie di ingressi in acqua:

  • Scalette in acciaio inox

Si tratta di un modello esterno rispetto alla struttura della piscina, realizzato in acciaio inossidabile, prefabbricato, che si adatta a qualsiasi tipologia di impianto. Prima dell’installazione, l’acciaio viene trattato con un materiale antiscivolo che rende i gradini sicuri anche quando si entra con i piedi bagnati. La scaletta in acciaio inox è l’ingresso ideale per chi cerca una soluzione pratica e di qualità ad un budget contenuto.

  • Scala romana

Ecco un ingresso di grande eleganza e impatto estetico. La scala romana è il top non solo dal punto di vista stilistico, ma anche da quello della sicurezza. Costituisce, infatti, un accesso graduale e comodo in acqua, particolarmente adatto per le donne incinte e le persone più anziane. Può essere in muratura o prefabbricata, a seconda della tipologia di piscina, e su i suoi gradoni puoi predisporre i bocchettoni dell’idromassaggio per realizzare un angolo relax.

  • Scala recessa

Simile alla scala romana ma, a differenza di questa, i gradini vengono costruiti solo in una piccola conca invece che sull’intera larghezza della piscina. La scala recessa rappresenta un’alternativa valida se desideri sfruttare l’intera lunghezza della struttura ad esempio per nuotare.

Infine, se ti piace l’idea di una soluzione naturale e originale, puoi optare per l’entrata a spiaggia. Si tratta di una discesa di sabbia degradante per un accesso in piscina comodo e di impatto che di solito piace a tutti, grandi e piccini!