Rivolgersi a un chirurgo estetico per ritrovare l’armonia e la sintonia con il proprio corpo, con il proprio aspetto fisico, per superare quel difetto che negli anni è diventato un complesso e non permette di sentirsi a proprio agio con gli altri. Non è semplice scegliere la persona giusta, il medico che sappia accompagnare il paziente in un cammino così complesso. A Roma e a Latina ad esempio il Dott. Paolo Contini è uno dei punti di riferimento nella chirurgia estetica ma non solo. Milanese di nascita, laureato a Milano, ma romano d’adozione, il Dott. Contini vanta oltre 15 anni di esperienza nel campo della Chirurgia Plastica, della Chirurgia Ricostruttiva e Medicina Estetica, con particolare specializzazione nella mastoplastica additiva, liposuzione, addominoplastica, blefaroplastica (blefaroplastica non chirurgica inferiore e superiore, e con laser senza bisturi), rinoplastica mininvasiva. Aver frequentato i migliori centri di riferimento italiani e stranieri, tra cui il Karolinska Hospital di Stoccolma e il S. Mary’s Hospital di Londra, è un’assoluta garanzia. Grazie allo studio delle tecniche più all’avanguardia il Dott. Paolo Contini effettua i suoi interventi nei laboratori di Roma e Latina.

Sul sito web del chirurgo Paolo Contini, completo e molto aggiornato, è possibile avere tutte le informazioni fondamentali non solo sull’esperienza del Dott. Contini, ma sulle varie tecniche da lui approfondite e operate. Tra queste, l’innovativa e rinomata tecnica “Plexr” che consente di effettuare interventi ambulatoriali di chirurgia non ablativa, senza alcun tipo di complicanza, grazie all’utilizzo del quarto strato della materia: il plasma. Una tecnica molto indicata per macchie, cicatrici, cheloidi, acne, smagliature, discheratosi, verruche, nevi, xantelasmi, ma anche per blefaroplastica e mini lifting degli eccessi cutanei.

Sempre nell’ambito della Chirurgia Estetica del viso, un’altra tecnica molto utilizzata è il “Lipofilling”, che consiste – come spiega lo stesso Dott. Contini sul suo sito web – nell’utilizzare il proprio grasso, ricco di cellule staminali, per ridare volume e consistenza a zone che ne hanno bisogno. Si pratica una piccola incisione nella zona donatrice, generalmente addome e fianchi, dove si aspira una modesta quantità di grasso, che verrà poi centrifugato per “ripulirlo” da altri componenti del sangue non utili al nostro scopo. Il grasso così preparato viene poi re-iniettato con aghi sottilissimi nelle zone da trattare (solchi naso-labiali, zigomi, guance, mento). E’ possibile contattare e consultare il Dott. Paolo Contini a Roma presso il Centro C.A.P di via Nemorense 90 (Quartiere Trieste-Parioli), presso la Clinica Parioli, presso La Clinica S. Anna di Pomezia (RM) e il Centro San Giuseppe di Latina Scalo.