La poligamia in Marocco

In Marocco come in molti Paesi arabi vige ancora l’usanza della poligamia, ovvero le possibilità da parte di un uomo di avere più mogli, secondo la fede musulmana questa evenienza, non è solo tollerata, ma è addirittura regolamentata dalla legge.

La procedura per contrarre più matrimoni è abbastanza semplice, basta l’autorizzazione da parte del tribunale ed il consenso della prima moglie, un uomo può arrivare ad avere fino a quattro mogli contemporaneamente.

Inoltre vi sono casi ben specifici che consentono la poligamia, l’esistenza di una moglie sterile mentre il marito vuole dei figli, una moglie affetta da un male incurabile, che non è più in grado di prendersi cura del consorte, il caso di una donna vedova o nubile che decide di vivere sotto la protezione di un marito insieme ad un’altra donna o l’impeto sessuale di un marito, tale da non poter essere soddisfatto da una sola donna.

Oggi i poligami sono un numero decisamente basso, anche perché lo Stato ha emanato leggi molto severe al riguardo, le norme sono molto chiare, prima di tutto l’uomo deve avere un sufficiente reddito, per garantire alle mogli i diritti di mantenimento, alloggio ed eguaglianza in tutti gli aspetti della vita.

Infatti si esclude totalmente il concetto di “Moglie secondaria”, perché tutte le donne hanno esattamente lo stesso status, ed hanno diritto a diritti e rivendicazioni identiche sul loro marito.

La poligamia non è assolutamente un obbligo, bensì una Sunnah ovvero un atto permesso, non fa parte della religione islamica, visto che tale tradizione era già radicata nell’era preislamica, l’islam l’ha solo limitata, questo forse in ragione del fatto che gli uomini sono numericamente inferiori rispetto alle donne

Ai giorni nostri non di rado si verifica che prima del matrimonio il marito si impegna a non prendere altre mogli, o che la seconda moglie stanca di sopportare la vita insieme ad una altra donna chieda il divorzio, ridando indietro a dote.

Per un viaggio autentico nel deserto del Marocco vi invitiamo a visitare il sito di MamoTravel, una realtà che offre sicurezza e tour nel deserto del Sahara.