Ecco pronti per voi alcuni consigli del pronto intervento elettricista Roma da mettere subito in pratica per poter ridurre l’importo della bolletta della luce e dire per sempre addio a importi altissimi.

Alzare le tapparelle

Dovrete un po’ modificare i vostri comportamenti se volete ridurre l’importo della bolletta elettrica e impegnarvi un po’ per mettere in pratica delle soluzioni virtuose. La prima cosa da fare è alzare le tapparelle di casa durante il girono e lasciarlo così fino a dopo il tramonto. Lo scopo è quello di sfruttare al massimo la luce naturale del sole ed evitare di accendere la lampadina quando non ce n’è bisogno. Fate entrare i raggi solari che illuminano gli ambienti senza dover ricorrere alla luce artificiale che fa aumentare la bolletta di fine periodo.

Sostituire le vecchie lampadine

Un altro modo per ridurre i consumi e, di conseguenza, anche la bolletta della luce è sostituire le vecchie lampadine con soluzioni più moderne e nuove. Oggi sul mercato sono disponibili divere tipologie di lampadine, tra cui anche quelle a basso consumo energetico. Vi conviene fare un piccolo investimento e acquistare le lampadine a basso consumo per poter poi ridurre la bolletta della luce. Tenete presente che la lampadine a led a basso consumo hanno anche il vantaggio di durare di più negli anni non essendo il filo di tungsteno che speso salta. Chiamate il pronto intervento elettricista Roma per farvi installare le lampadine a basso consumo che comprate oggi e non cambiate più, avendo anche costi minori in bolletta.

Staccare le prese durante la notte

Un altro trucco che potte mettere in pratica per ridurre i consumi di elettricità è staccare le spese durante la notte. Tutti gli elettrodomestici con la spia di accensione verde / rossa, l’orologio digitale e non solo continuano a consumare energia anche quando non sono in funzione. Prima di andare a dormire staccate tutto quanto oppure utilizzate una pratica multi presa con interruttore da spegnere durante la notte.