Se ancora non hai alcuna idea di che cosa sia una fideiussione assicurativa, a che cosa serve e chi sono i soggetti coinvolti nel contratto, leggi subito questo breve approfondimento che ti aiuta a saperne subito di più. Dopo la lettura, avrai informazioni più precise che possono aiutarti a capire meglio come funziona il mondo di contratti tra privati e non solo.

A che cosa serve

Il contratto di fideiussione assicurativa prevede che l’istituto bancario, o anche assicurativo, paghi al beneficiario una certa somma nel caso in cui il contrente ne sia impossibilitato. La compagnia di assicurazione si fa carico di l’impregno economico preso dal contraente del contratto. Significa che sarà l’istituto al posto del primo contraente a saldare secondo gli accordi presi con il beneficiario.

Se il contraente non riesce a pagare quanto stabilito, il beneficiario grazie alla polizza fideiussoria assicurativa può rifarsi sull’istituto che è il garante del suo credito.

I soggetti coinvolti

Il contratto di fideiussione assicurativa prevede all’aggiunta di un terzo soggetto rispetto al solito contratto tra due parti. Questo contratto è infatti caratterizzato dalla presenza di un terzo soggetto che è l’istituto assicurativo, oppure, bancario che diventa il garante per il beneficiario.

Per questa ragione, il beneficiario è ancora più sicuro e garantito rispetto al semplice contratto di base. Sarà la banca in caso di insolvenza del contraente a pagare il costo previsto, fino la massimo indicato sulla polizza.

Gli altri due soggetti sono il contraente, cioè chi ha stipulato il contratto, e il beneficiario, cioè chi benefica della polizza. Il contrante è il soggetto che ha stipulato la polizza che copre il primo contratto. Per questa ragione, il contraente è praticamente un doppio contraente perché ha stipulalo due contratti, tutti in favore dello stesso beneficiario.

Il contraente può esser un soggetto qualsiasi, come un privato. in altri casi, capita che il contrente sia un’impresa o un  altro soggetto simile come un’azienda, una cooperativa etc.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.fideiussioneassicurativa.net