Per ridurre l’inquinamento atmosferico, ci sono tanti piccoli gesti che possiamo fare nel nostro quotidiano. Di seguito, ci sono alcuni spunti e suggerimenti perché ognuno faccia la sua parte e si sensibilizzi di più verso queste tematiche ambientali così importanti per il futuro del pianeta.

  1. Risparmiare energia elettrica

Per uno stile di vita più sostenibile dal punto di vista ambientale, è fondamentale risparmiare energia elettrica ed evitare gli sprechi. Dobbiamo tutti diventare più attenti all’uso dell’energia elettrica e usare gli elettrodomestici con criterio. Per esempio, il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori Roma consigli di regolare il termostato dell’apparecchio per avere giusto un paio di gradi in meno rispetto a fuori poiché sono più che sufficienti per evitare di boccheggiare per l’afa.

  1. Differenziare i rifiuti

È altresì importantissimo differenziare il più possibile i rifiuti e inviarne il più possibile verso il riciclo. La parte di rifiuti indifferenziati che finiscono in discarica o negli inceneritori dovrebbe essere il meno possibile. Le buone pratiche di riciclo dei rifiuti sono indispensabili per ridurre lo sfruttamento delle materie prime naturali.

  1. Ridurre gli imballaggi in plastica

Questo punto è direttamente collegato al precedente. È vero che la plastica e gli imballaggi leggeri si possono riciclare ma sarebbe meglio preferire altri imballaggi come quelli realizzati in carta o in vetro. La plastica è un prodotto davvero molto dannoso per l’ambiente. È altamente inquinante perché non si decompone ma si divide in parti sempre minori, le famose microplastiche che va a finire che le ritroviamo nel piatto.

  1. Usare mezzi di trasporto diversi dall’automobile

Infine, ricordiamo che la maggior parte dei gas serra provengono dagli scarichi delle automobili utilizzate principalmente per il tragitto casa – lavoro. Fino a quando le automobili elettriche e sostenibili non saranno una realtà alla portata di tutti, cerchiamo di preferire il più possibile dei mezzi di trasporto alternativi come i mezzi pubblici oppure la classica bicicletta che è l’ideale per le brevi distanze e anche per spostarsi velocemente nelle nostre città trafficate.